Più forti insieme!

Scegli l’Associazione per acquisire nuove competenze e distinguerti sul mercato del lavoro rispettando le normative vigenti.

8 Motivi per associarsi a Professionisti Posa

1

Essere rappresentato in sedi istituzionali dalla propria Associazione Professionale.

2

Per essere riconosciuto dal mercato come Professionisti qualificati in ambito di installazione di serramenti.

3

Per restare costantemente aggiornato e informato rispetto alle novità normative e/o legislative e di mercato attraverso attività formative e la partecipazione ad eventi dedicati.

4

Per entrare a far parte di un gruppo di professionisti qualificati che rappresentano l’eccellenza sul territorio nazionale.

5

Per dare certezza al committente/cliente finale rispetto alla qualità delle proprie competenze e della capacità realizzativa.

6

Godere della attività di comunicazione/pubblicità verso al mercato riservate agli iscritti e avere a disposizione strumenti di comunicazione e promozione della propria qualifica e delle proprie competenze.

7

Per poter contare su un filo diretto di collegamento con gli esperti del mondo della posa: enti, laboratori, comitati tecnico scientifici ed esperti di prodotti per l’installazione.

8

Per poter ottenere il Marchio Posa Qualità, strumento innovativo per distinguere la qualità dei prodotti e la professionalità dei serramentisti italiani e una garanzia per il consumatore.

Per ottenere l’attestazione di qualifica professionale devi frequentare un CORSO PER INSTALLATORE LIVELLO 4 CAPOSQUADRA 

secondo UNI 11673/3

 e avere superato l’esame di verifica delle competenze per l’ottenimento

dell’attestato di qualità e qualificazione professionale dei servizi.

j

ADESIONI

Possono aderire all’associazione tutte le persone fisiche e persone giuridiche, che condividano le finalità dell’organizzazione.

I professionisti del settore dell’installatore/posatore di serramenti e altri soggetti comunque interessati allo sviluppo della professionalità nel settore.

SOCI

Tutti i soci, a prescindere dalla categoria cui appartengono, hanno il diritto e il dovere di partecipare attivamente alle iniziative indette e il diritto di proporre e promuovere nuove attività e iniziative.

Come Associarsi

Gli aspiranti Soci sono ammessi all’associazione a seguito di specifica domanda, con determinazione del Consiglio Direttivo, secondo quanto previsto dallo Statuto.

La domanda di adesione deve essere corredata di curriculum vitae e deve esplicitamente prevedere l’accettazione dello Statuto, del Codice Etico e del Regolamento.

Per associarsi è necessario compilare la domanda di ammissione, utilizzando il modello sotto riportato. 

Una volta stampata e compilata, la domanda, datata e sottoscritta va inoltrata via e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@professionistiposa.it ovvero spedita a mezzo posta alla Sede Nazionale (Via Pio la Torre 11 – 42015 Correggio RE).

Unitamente alla domanda di adesione va altresì trasmessa la seguente documentazione:

  • Fotocopia valido documento di identità (fronte/retro);
  • Fotocopia del codice fiscale.

Quota Associativa e

Oneri di qualificazione

La quota associativa è fissata dal Consiglio Direttivo e deve essere rinnovata annualmente ogni 31 marzo.

Per il 2020/2021

la quota associativa è stabilita in 90 euro/anno;

i costi di verifiche delle competenze e attestazione della qualificazione del servizio professionale di posa sono quantificati in euro 130.

Le verifiche delle competenze ed il rilascio delle Attestazioni di qualificazione dei servizio professionali possono comportare costi aggiuntivi, che saranno formalmente comunicati al candidato.

Mantenimento degli standard qualitativi del servizio di posa

L’Associato che utilizzi la qualificazione professionale dei servizi ha l’obbligo di informare  il mercato ed i propri clienti e referenti del proprio numero di iscrizione.

Gli Associati si impegnano a mantenere costante il proprio livello di aggiornamento professionale, anche attraverso la partecipazione alle iniziative di formazione non formale e informale organizzate dall’Associazione.

Annualmente, in fase di rinnovo della quota associativa, gli associati che utilizzano l’attestazione di qualificazione dei servizi professionali sono tenuti a documentare il mantenimento delle proprie competenze in riferimento a quanto previsto da UNI 11673-2 e UNI 11673-3.

Presso la segreteria della sede centrale viene istituito uno “sportello al Cittadino” a disposizione dei Soci, di operatori del settore e di utenti. Lo sportello risponde a richieste di informazioni e a eventuali segnalazioni.

Hai bisogno di altre informazioni?




    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.

    X